Meringhe

meringe-fill-550x320 Meringhe

Con "meringa" s'intende generalmente un dolce fatto con albume montato a neve insieme con zucchero e poi rassodato nel forno. Questa è la base, dalla quale si possono ricavare zuccarini di varia forma, come funghetti, ciambelle, spume colorate (secondo che si aggiunga, per esempio, cioccolato, caffè, vaniglia, ecc...), e altro ancora. Ma se si dà alle meringhe la forma di nido, si potranno fare le meringhe alla panna (montata)oppure al gelato, alla crema, alla frutta (con panna e frutta), ecc.; dando la forma al cestino ci si avvicina a vere e proprie torte. Infine, usando strati di pan di Spagna, di creme, di frutta, di panna montata insieme con strati di meringa, si ottengono torte al cucchiaio d'alta pasticceria. 

  

INGREDIENTI

  • 50 g di zucchero in polvere per ogni albume 

PREPARAZIONE

Montare albumi a neve la più soda possibile. Perché ciò avvenga, l'arnese più sconsigliato è la forchetta, che invece si usa spesso per montare grossolanamente albumi e uova interi, in genere nella preparazione di frittate o altri preparazioni salate; la più adatta allo scopo è la frusta metallica, manuale o eletrica.

Incorporare poi, lasciando cadere da un setaccio, lo zucchero (mescolando delicatamente dal basso verso l'alto, affinché l'albume non si smonti). Porre l'impasto a mucchietti entro una placa da forno imburrata, usando un cucchiaio o la sacca di tela con bocchetta larga. 

Mettere subito nel forno già caldo a 110°C, il tempo che la meringa prenda colore e seccando si rassodi.

Buon appetito

Ricette Casa, piatti della tradizione per la Vostra tavola - Sitemap  |  Privacy