Come "diliscare" le acciughe

Incidetele con la punta di un coltello sul ventre, apritele a libro e tirando delicatamente la testa, staccate lisca e visceri che verranno via tutti in una volta.

Lavatele poi in abbondante acqua corrente e asciugatele tamponandole con carta assorbente da cucina.

Controllate, infine, che non ci siano piccole spine residue passandovi sopra con le dita.

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila!
Pin It