La cheesecake è un dolce freddo che si presta a mille varianti, a iniziare dallo strato di biscotto. Anche la scelta del formaggio offre diverse varianti e può ricadere su formaggio fresco, mascarpone, ricotta, yogurt o philadelphia. E la copertura? Ovviamente le varianti non mancano: sciroppi, frutta, crema, scaglie di cioccolato, cocco, crema di nocciole, Nutella, confettura di frutti di bosco, topping… ecc.

 

Cheesecake con o senza cottura

Esistono inoltre due tipi di cheesecake, quello che si mette in frigo cioè senza cottura e la cheesecake che richiede la cottura forno. E’ possibile prepararne anche una versione salata; basterà usare crackers o tarallini come base (sempre da mescolare con il burro) e un mix di formaggi freschi come copertura, i formaggi freschi possono essere mescolati con yogurt greco nel caso della cheescake rustica.